Cerca un materiale circolare: rinnovabile o riciclato

Seleziona min 2 e max 3 materiali

BPL2259 Bio-plastica

BPL2259
Materiale realizzato in TPE (elastomero termoplastico) composto dal 40 al 50% da biopolimeri derivati dalla canna da zucchero. Caratterizzato da quattro gradi di sovrastampaggio compatibili con polipropilene rigido e un grado adatto per sovrastampaggio su ABS, ha proprietà paragonabili a TPE tradizionali a base di petrolio. Trova impiego nella realizzazione di oggettistica e beni di consumo.

RNCOTOTH2258 Cotone, Altro

RNCOTOTH2258
Tessuto composto da fibre di cellulosa e scarti di cotone riciclato pre e post-consumo, fabbricato in un processo a circuito chiuso. La pasta di legno è una materia prima rinnovabile proveniente da foreste gestite in modo sostenibile, mentre gli scarti di cotone provengono da sfridi di lavorazione e prodotti giunti a fine vita. Trova impiego nella realizzazione di abbigliamento.

NWOL2257 Lana

NWOL2257
Materiale realizzato al 95% in lana britannica reperita a livello locale. Si tratta di un tessuto altamente strutturato con ondulazioni che trova impiego nella realizzazione di rivestimenti.

ROTH2256 Altro

ROTH2256
Materiale costituito in paglia di riso riciclata e lacca a base d'acqua, ideato al fine di aggiungere valore ai residui agricoli, utilizzandoli come materia prima per realizzare pannelli. Viene utilizzato principalmente per la decorazione interna, nella realizzazione di pareti, soffitti, pavimenti e mobili.

NPAP2255 Carta

NPAP2255
Materiale realizzato in carta certificata proveniente da foreste gestite in modo sostenibile. Caratterizzato da un aspetto metallizzato, trova impiego nella settore carto-tecnica e legatoria.

BPL2254 Bio-plastica

BPL2254
Materiale bio-based realizzato con oltre il 90% di amido di mais. Si presenta come un'alternativa ecologica e biodegradabile alle schiume di polistirene a base di petrolio, nella realizzazione di imballaggi monouso per applicazioni di isolamento termico o assorbimento degli urti.

RPLA2253 Plastica

RPLA2253
Materiale realizzato interamente in poliestere riciclato post-consumo ottenuto da detriti galleggianti recuperati nei mari e bottiglie gettate via e destinate alla discarica. Trova impiego nella realizzazione di tappezzeria.

ROTH2252 Altro

ROTH2252
Materiale realizzato fino al 50% con gusci d'uovo riciclati pre-consumo ricondizionati, carbonato di calcio, alghe marine e fibre vegetali. Si tratta di un intonaco a calce realizzato con componenti naturali e di alta qualità. Trova impiego in applicazione a spruzzo per pareti e soffitti.

RNRUBCOR2251 Gomma, Sughero

RNRUBCOR2251
Materiale costituito da una strato superficiale in sughero naturale, uno intermedio in poliuretano ed un sottofondo in conglomerato di gomma riciclata e sughero. Ideale per la ristrutturazione di pavimentazioni in spazi in cui il comfort, la riduzione e l'assorbimento del rumore da impatto sono importanti, come soggiorni, camere da letto, bagni, cucine, biblioteche, sale per fisioterapia e palestre.

RNPAPPAP2250 Carta

RNPAPPAP2250
Materiale realizzato in fibre di cellulosa riciclata pre e post-consumo, unite a cellulosa vergine. Colorato nell'impasto e in superficie, trova impiego nella realizzazione di prodotti per la carto-tecnica.

ROTH2249 Altro

ROTH2249
Materiale in schiuma realizzato con ingredienti completamente naturali, la chitina, ottenuta attraverso il recupero e riciclo del flusso di rifiuti di crostacei oceanici. Trova impiego nella realizzazione di prodotti di consumo, come materiali da imballaggio e contenitori.

RGLA2248 Vetro

RGLA2248
Materiale realizzato con un nucleo in vetro riciclato all'85% ed altri aggregati riciclati che provengono da processi di costruzione o produzione post-consumo. Il vetro viene recuperato dalla frantumazione di bottiglie, barattoli e bicchieri destinati alla discarica e può essere sminuzzato in molte dimensioni per ottenere diversi effetti. Trova impiego nella realizzazione di piani da lavoro.

ROTH2247 Altro

ROTH2247
Materiale realizzato partendo dagli aminoacidi proteici derivati dalla caseina estratta dal latte esausto, un processo che vede il riciclo dalle eccedenze industriali della filiera agro-alimentare. Dal latte viene estratta la caseina, che viene separata dal siero e successivamente isolata e denaturata. Gli aminoacidi in essa contenuti uniti ad una soluzione filabile innovativa si trasformano in una fibra tessile unica nel suo genere. Trova impiego nella realizzazione di una vasta gamma di filati e tessuti a maglia, ideali per produzioni di abbigliamento e tappezzeria, caratterizzati da estrema morbidezza e setosità.

RPLA2246 Plastica

RPLA2246
Materiale realizzato in polietilene tereftalato, polipropilene e polietilene riciclati, recuperati dagli oceani nel sud-est asiatico. L'azienda ha sviluppato una formula che rigenera i granuli di plastica e inverte i danni causati dai raggi UV e dall'acqua salata a cui sono stati esposti i rifiuti di plastica. I granuli sono utilizzati come sostituti alla plastica dura nella realizzazione di orologi, mobili, dispositivi elettronici e componenti automobilistici. Il filato in poliestere che ne deriva invece, può essere utilizzato per abbigliamento, borse, scarpe e tappezzeria.

NWOOCOR2245 Legno, Sughero

NWOOCOR2245
Pannello truciolare elastico costituito da circa le stesse percentuali di granulati di legno, granulati di sughero, granulati di lattice e legante poliuretanico. E' ideale per la fabbricazione di prodotti stampati arrotondati per l'industria del mobile e nell'uso come isolante in sistemi di pavimentazione.

NWOO2244 Legno

NWOO2244
Materiale realizzato in polpa di legno certificato. La polpa viene trasformata in poltiglia e sottoposta ad un trattamento meccanico, al fine di ottenere la cellulosa micro-fibrillata. La massa della polpa, finemente macinata, scorre attraverso un ugello nel quale le fibre ruotano e si allineano, creando una rete di fibre forte ed elastica. La fibra viene successivamente filata ed essiccata, per poter essere utilizzata nella lavorazione a maglia o nella tessitura. Le sue qualità di elasticità e resistenza sono molto simili a quelle del cotone e trova impiego nella realizzazione di tessuti per l'industria della moda e per la casa, e nella realizzazione di imbottiture.

NWOLWOO2243 Lana, Legno

NWOLWOO2243
Materiale realizzato al 60% in lana vergine certificata ed al 40% in fibre di faggio bianco europeo aventi proprietà ignifughe. Trova impiego nella realizzazione di tappezzeria.

NPAPCOT2242 Carta, Cotone

NPAPCOT2242
Carta e cartoncino realizzati al 35% in cotone ed al 65% di fibre di pura cellulosa certificata, provenienti da fonti gestite in modo sostenibile. Caratterizzata da un elevato spessore, trova impiego nella realizzazione di biglietti, imballaggi e cataloghi.

BPL2241 Bio-plastica

BPL2241
Materiale realizzato in resina a base di una miscela di amido termoplastico (TPS), poliesteri biodegradabili e plastificanti naturali. Biodegradabile e compostabile, è derivato interamente da risorse rinnovabili. Trova impiego nella realizzazione di oggetti attraverso lo stampaggio ad iniezione e l'estrusione.

RRUB2240 Gomma

RRUB2240
Materiale realizzato al 100% in gomma riciclata da pneumatici fuori uso. Caratterizzato da lastre modulari facilmente posizionabili, trova impiego nella realizzazione di pavimentazioni antiscivolo per il traffico pedonale

RLEA2239 Pelle

RLEA2239
Materiale realizzato utilizzando un processo di fabbricazione brevettato che combina le tradizionali fibre di cuoio riciclato solo attraverso la forza dell'acqua, senza adesivi o prodotti chimici aggiunti. Il processo prevede la fusione con un nucleo tessile ad alte prestazioni. Trova impiego nella realizzazione di rivestimenti per sedili di autobus, treni, aerei, ristoranti e cinema.

NHEM2238 Canapa

NHEM2238
Materiale realizzato in fibre di canapa che vengono scomposte in singoli filamenti e successivamente incollate utilizzando una combinazione di proteine ​​di soia e leganti reticolanti, calore e pressione. Il materiale che ne deriva viene tagliato per ottenere l'aspetto, la larghezza e lo spessore desiderati. Viene considerato il principale sostituto del legno nella realizzazione di arredi e pavimentazioni.

NPAPCOTWOL2237 Carta, Cotone, Lana

NPAPCOTWOL2237
Materiale realizzato in fibre di cotone e di lana, unite a fibre di cellulosa certificata provenienti da foreste gestite in modo sostenibile. Le fibre di lana e cotone creano una texture ed un effetto al tatto distintivi. Trova impiego nella realizzazione di prodotti per la carto-tecnica.

BPL2236 Bio-plastica

BPL2236
Resina biodegradabile e compostabile costituita da una miscela di amido termoplastico (TPS), poliesteri biodegradabili e plastificanti naturali, completamente derivata da risorse rinnovabili come amido di mais non OGM. Trova impiego nella realizzazione di film per pellicole flessibili

OTHCOT2235 Altro, Cotone

OTHCOT2235
Materiale realizzato al 30% fibre di cellulosa ed 70% cotone biologico. La cellulosa viene estratta dalla pianta Calotropis che produce due fibre cave, quelle del baccello sono estremamente morbide e leggere, mentre le fibre dello stelo sono forti e quasi impossibili da spezzare a mani nude. L'intero processo produttivo è attento alla sostenibilità ambientale, dalla produzione e lavorazione allo smaltimento finale. La pianta cresce in modo spontaneo in terre deserte senza l'ausilio di acqua, cure e pesticidi. I processi di tintura e fissaggio del colore sono realizzato con materiale vegetale e naturali, mentre gli scarti ottenuti dall'estrazione delle fibre vengono miscelati ad altre sostanze al fine di realizzare repellenti. Trova impiego nella realizzazione di un'ampia varietà di tessuti, dalle maglie semplici alle trame jacquard di fascia alta.
Caricamento in corso...
Non ci sono altri materiali