Realizzazione di nuovi laminati con materiali circolari

Realizzazione di nuovi laminati con materiali circolari
La ricerca di nuovi materiali circolari, sostenibili ed innovativi da ...

La ricerca di nuovi materiali circolari, sostenibili ed innovativi da impiegare per la produzione di nuovi laminati per il comparto legno arredo. E’ stato questo l’obiettivo del progetto sviluppato per un’importante azienda di settore, caratterizzato prima da una fase di scouting internazionale e successivamente con la selezione di materiali circolari partendo da precise specifiche tecniche. Il progetto si è concluso con l’individuazione di una serie di materiali riciclati e da fonte rinnovabile che, grazie alla realizzazione di primi prototipi, hanno messo in evidenza l’innovatività, la sostenibilità e la circolarità delle scelte perseguite grazie alla ricerca di progetto svolta da Matrec. I nuovi laminati saranno a breve presentati al mercato.

La misurazione della circolarità materica per le sedute da ufficio

La misurazione della circolarità materica per le sedute da ufficio
E' stata svolta la misurazione della circolarità materica di alcune sedute da ...

E' stata svolta la misurazione della circolarità materica di alcune sedute da ufficio al fine di valutare le modalità di impiego delle risorse materiche impiegate. Attraverso il Material Mapping Tool di Matrec è stata effettuata l'analisi dei flussi dei diversi prodotti, analizzando la composizione materica, l'origine e il tipo di risorse impiegate, la disassemblabilità, la riparabilità e la riciclabilità dei prodotti e dei materiali. Successivamente ai risultati di circolarità ottenuti, sono state fornite all'azienda indicazioni di miglioramento in merito alla scelta di materiali circolari, in funzione di una maggiore riciclabilità e disassemblabilità dei prodotti. La misurazione della circolarità è stata svolta considerando i requisiti delle principali norme di riferimento internazionale sull’economia circolare, dei CAM del Ministero dell'Ambiente e del Disciplinare Tecnico per la certificazione della circolarità messo a punto da Bureau Veritas.
I nuovi prodotti hanno contemplato l’impiego di maggiori materiali riciclati e materiali sostenibili da fonte rinnovabile.

Dagli scarti di pelli a nuovi semilavorati

Dagli scarti di pelli a nuovi semilavorati
Partendo dallo sviluppo di un modello di economia circolare, il progetto ha ...

Partendo dallo sviluppo di un modello di economia circolare, il progetto ha visto la creazione di nuovi semilavorati sostenibili, partendo dal riciclo degli scarti di lavorazione delle pelli del comparto arredamento e fashion. Le pelli sono state prima processate ed successivamente aggregate con altre tipologie di materiali riciclati e naturali, per ottenere nuovi semilavorati da impiegare in diversi settori. I materiali circolari ottenuti possono rispondere a diverse caratteristiche funzionali ed applicative, in relazione ai diversi materiali naturali impiegati.

Dal riciclo delle vernici nuove applicazioni per rivestimenti

Dal riciclo delle vernici nuove applicazioni per rivestimenti
Il progetto, che si inquadra in un contesto di strategia di economia ...

Il progetto, che si inquadra in un contesto di strategia di economia circolare, riguarda la ricerca di processi per il riciclo delle vernici utilizzate nel comparto legno arredo e loro successivo utilizzo in nuovi ambiti industriali e/o privati. Oltre alle vernici, sono state sviluppate soluzioni progettuali per la migliore valorizzazione dei contenitori, al fine di ridurre sensibilmente la quantità di rifiuti destinati ogni anno in discarica. I risultati hanno messo in evidenza nuove soluzioni di materiali riciclati e sostenibili (da vernici riciclate), impiegabili in ambito industriale. Il progetto, finanziato dal Ministero dell’Ambiente nell'ambito di un programma di sostenibilità ambientale e di economia circolare per prodotti e servizi, ha visto la partecipazione di un gruppo di aziende e istituzioni quali: Matrec, Cosmob, ICA, Università di Camerino, Federlegno Arredo.

Nuovi processi di riciclo e valorizzazione di scarti tessili

Nuovi processi di riciclo e valorizzazione di scarti tessili
Un progetto finalizzato ad individuare nuove soluzioni di recupero e ...

Un progetto finalizzato ad individuare nuove soluzioni di recupero e trasformazione di scarti tessili composti da poliestere, viscosa e resina acrilica.
La prima parte del progetto si è focalizzata sulla mappatura internazionale di soluzioni già esistenti e percorribili, mentre in una seconda fase sono state condotte delle sperimentazioni per il reimpiego del materiale a seguito di processi di triturazione e agglomerazione mediante leganti. Le soluzioni finali individuate hanno permesso di valutare la possibilità di reimpiegare il materiale sia attraverso manufatti rigidi e accoppiabili, sia mediante nuovi tessuti semirigidi.

NUOVE IDENTITÀ PER LA GOMMA RICICLATA DA PFU

NUOVE IDENTITÀ PER LA GOMMA RICICLATA DA PFU
Un progetto promosso da Ecopneus e realizzato da Matrec che ...

Un progetto promosso da Ecopneus e realizzato da Matrec che ha portato alla creazione di nuove soluzioni materiche dove la gomma riciclata da PFU è stata arricchita con diversi materiali come frammenti di paglia, fiocchi di muschio e varie essenze di legno quali : rovere, faggio, okume africano, frassino.
Sono state condotte numerose sperimentazioni per valutare come i diversi materiali circolari potessero essere miscelati al polverino da PFU considerando le variabili prestazionali del materiale ottenuto.
L'obiettivo, raggiunto, era di ottenere molteplici soluzioni materiche che si differenziassero per estetica, densità e proprietà di assorbimento ed isolamento acustico.
L'impiego del materiale con forme tridimensionali esalta il contrasto cromatico sul fondo nero della gomma da PFU.
Questa soluzione è stata molto apprezzata da una serie di aziende dell'ambito ceramico per possibili impieghi come rivestimenti murali.

Soluzioni materiche circolari per allestimenti di negozi

Soluzioni materiche circolari per allestimenti di negozi
Un progetto di ricerca finalizzato a supportare la Giorgio Armani spa per la ...

Un progetto di ricerca finalizzato a supportare la Giorgio Armani spa per la selezione di materiali ambientalmente sostenibili e circolari da utilizzare per l’allestimento di una serie di negozi dell’azienda. La ricerca si è focalizzata principalmente sui materiali riciclati andando ad individuare soluzioni di semilavorati finiti, pronti all’uso e con elevate prestazioni ambientali. Inoltre, a seguito di specifiche richiesta del cliente, sono state selezionate una serie di aziende in grado di trasformare scarti di lavorazione del settore tessile, in manufatti da impiegare per le parti strutturali o di allestimento dei negozi. Il risultato finale ha portato all’individuazione di molteplici proposte e soluzioni percorribili, tale da permettere alla Giorgio Armani spa di valutare quelle più idonee per il proprio progetto.

CUOIO RIGENERATO PER ACCESSORI MODA

CUOIO RIGENERATO PER ACCESSORI MODA
Una ricerca focalizzata ad individuare nuovi materiali realizzati con cuoio ...

Una ricerca focalizzata ad individuare nuovi materiali realizzati con cuoio rigenerato da impiegare per il settore della moda ed in particolare per una nuova collezione di borse.
La ricerca ha valutato e analizzato diverse proposte materiche di cuoio rigenerato caratterizzato da rifiniture colorate e con texture di ogni genere.
Gli spessori, la resistenza allo strappo ed allo sfregamento, oltre naturalmente all'aspetto estetico ed alla lavorabilità, sono stati alla base di tutta la ricerca. La selezione finale si è concentrata su tre principali tipologie di cuoio rigenerato che, sottoposte alla realizzazione di una serie di prototipi, hanno permesso di individuare il prodotto finale richiesto dal cliente.

Rivestimenti e pavimenti riciclati per negozi di calzature

Rivestimenti e pavimenti riciclati per negozi di calzature
Supportare un'azienda produttrice di calzature per allestire negozi monomarca con ...

Supportare un'azienda produttrice di calzature per allestire negozi monomarca con materiali riciclati e circolari. In particolare il progetto si è principalmente focalizzato sul pavimento, caratterizzato da percorsi guida che accompagnano il cliente verso modelli differenti di calzature, e parte dei rivesti murali dove accanto agli espositori sono state previste delle aree funzionali tecniche per testare le calzature prima dell'acquisto.
Rivestimenti modulari, flessibili e personalizzabili nel tempo per rispondere alle esigenze di stagione. Oltre alla fase di ricerca e selezione dei materiali riciclati e circolari più idonei da utilizzare per il progetto, sono stati condotti una serie di test sui materiali per quanto riguarda colorazioni e resistenza a sforzo. Il risultato si è identificato in nuovo modello innovativo di negozio dove il cliente può da subito testare le nuove calzature in situazioni ordinarie e straordinarie oltre alla classica camminata.

Materiale dal riciclo degli scarti di lavorazione delle pietre

Materiale dal riciclo degli scarti di lavorazione delle pietre
Il progetto si è posto l'obiettivo di valorizzare gli scarti che si generano ...

Il progetto si è posto l'obiettivo di valorizzare gli scarti che si generano durante il processo di lavorazione di marmi e pietre. La componente reflua è stata recuperata, essiccata e successivamente miscelata con diverse tipologie di leganti, per ottenere il compound più idoneo per la creazione di nuovo materiale da impiegare in edilizia o per oggetti di design. La collaborazione con aziende del settore ha permesso di testare molteplici soluzioni di recupero del refluo di processo, ottenendo semilavorati con differenti caratteristiche.