Negli ultimi due anni questa domanda ci è stata posta da molte aziende. Ecco cosa facciamo!
Innanzitutto per noi è importate capire di che rifiuto stiamo parlando. Dopo di che svolgiamo una ricerca per verificare se a livello internazionale ci sono aziende che trasformano questo rifiuto in nuovo materiale o prodotto. Partiamo dal nostro database dove abbiamo classificato tutti i materiali e la loro provenienza.
In alcuni casi troviamo subito la soluzione che quindi presentiamo all’azienda.
In altri casi svolgiamo un’attività di ricerca e sviluppo per capire come può essere valorizzato al meglio questo rifiuto. Grazie al rapporto che abbiamo con centinaia di aziende siamo in grado di verificare se, il materiale di cui è composto il rifiuto, potrebbe essere utilizzato come “ingrediente” per altri materiali.
In ogni caso valutiamo anche la possibilità di creare un nuovo materiale o prodotto, identificando il settore e il target di impiego.
Per onestà e correttezza diciamo che non sempre arriviamo a delle soluzioni finali: ma questo dipende per l’appunto dal tipo di rifiuto con cui abbiamo a che fare.